Consiglio Direttivo SMOLT

Il Consiglio Direttivo della SMOLT ringrazia la Redazione di Pisa Medica per l’invito alla gestione di una rubrica, che si inaugura con questo numero del Bollettino, dedicata alla Odontostomatologia con riferimenti alla metodologia e criteriologia medico-legale.

Ci pare corretto presentarci.

L’Associazione senza scopo di lucro SMOLT, fondata nel 2002, si propone di riunire i cultori della Medicina e Odontoiatria Legale con lo scopo di:

• promuoverne lo studio, la ricerca e lo sviluppo scientifico;

• promuovere lo scambio culturale ed interdisciplinare con analoghe Società o Associazioni Nazionali ed Internazionali;

• favorire rapporti di collaborazione e solidarietà tra gli operatori nel settore.

I nostri Soci sono Medici Chirurghi specialisti in Odontostomatologia e/o in Medicina-Legale, Medici Chirurghi non specialisti, Odontoiatri con/senza specializzazioni, tutti interessati ad approfondire le tematiche medico-legali connesse con lo svolgimento dell’attività odontoiatrica.

In quattordici anni di attività:

• il numero dei Soci è progressivamente aumentato;

• abbiamo creato il sito web www.smolt-toscana.com dove possono essere consultati lo Statuto, Chi Siamo, le News e gli abstract dei principali eventi;

• abbiamo ottenuto il riconoscimento giuridico dalla Regione Toscana;

• siamo presenti nella Commissione Regionale per le Professioni ex L.73/08;

• abbiamo creato costruttivi collegamenti con alcune Associazioni culturali del settore ed su altri stiamo lavorando.

E’ fin troppo ovvio che la migliore terapia è la prevenzione ed il contenzioso medico-legale in Odontoiatria non fa eccezione; la migliore prevenzione è, insieme, corretta diagnosi, corretta terapia, corretto comportamento e molto altro. Per questo cerchiamo di mettere a fuoco nei nostri eventi quale sia il “modus operandi” più corretto e “preventivo del contenzioso” nella nostra attività professionale quotidiana. Purtroppo però non sempre questo è sufficiente e anche il miglior Professionista su piazza potrebbe trovarsi coinvolto, incolpevole, in fastidiosissimi e costosi contenziosi in cui viene chiamato a difendersi.

L’Odontoiatra, come e forse più di qualsiasi altro Specialista, si puo difendere efficacemente solo se in possesso di una documentazione completa, chiara, dimostrativa ed ineccepibile. La SMOLT vi aiuterà anche in questo.

La nostra impostazione ideologica, assolutamente aperta ed indipendente da ogni condizionamento ed interesse, mira essenzialmente a trasformare il settore odontoiatrico–legale, finora considerato “di nicchia” e ingiustamente riservato agli addetti ai lavori, in un patrimonio comune e condiviso da tutta la classe medica e odontoiatrica affinchè lo possa utilizzare nella pratica professionale di tutti i giorni; cerchiamo di diffondere in modo comprensibile la cultura medico-legale al maggior numero possibile di Professionisti (Soci e non), al fine soprattutto di migliorare e rendere più sicuro, a tutti i livelli, l’esercizio professionale e l’approccio/rapporto col paziente, nel massimo rispetto della “Lege Artis” e della Deontologia professionale.

Per far questo la SMOLT organizza e promuove incontri culturali, congressi e dibattiti (tutti gli eventi, con e senza Ecm, sono consultabili dal sito web) su moltissime tematiche di interesse specialistico odontostomatologico avvalendosi di relatori di prestigio nell’ambito delle varie specializzazioni di branca; questo ci permette di conferire importanza, concretezza e valore alle nostre iniziative.

Il compito che ci siamo prefissi non è facile e sappiamo bene che spesso ci costringe ad andare contro corrente rispetto alla convenienza economica del singolo Professionista e all’informazione commerciale di massa a volte distorta e/o succube di interessi economici.

A tal fine la SMOLT ha iniziato, forse per prima in Italia, un percorso culturale innovativo che caratterizza i propri eventi: trattiamo, infatti, costantemente ogni argomento da un duplice punto di vista facendo seguire a relazioni su tematiche clinico-operative di interesse professionale corrente, una parte medico-legale specifica ed attinente all’argomento trattato, con richiami a leggi, normative, sentenze e possibilità di sereno e costruttivo contraddittorio con l’uditorio. Ma la SMOLT non si ferma qui, suggerendo anche ai Professionisti le soluzioni per cercare di prevenire e/o ridurre il contenzioso attraverso comportamenti non solo corretti e conformi alle Linee Guida ed alla “Lege Artis”, ma anche rispettosi del cittadino e della dignità professionale.

Ad oggi sono attive già tre Sezioni importanti, Firenze, Livorno e Pisa. Tutte le Sezioni lavorano sotto il coordinamento e controllo del Consiglio Direttivo SMOLT ma organizzano con grande autonomia eventi molto interessanti.

Questa, in breve, la nostra formula che riteniamo vincente e ci auguriamo che seguiate con interesse la nostra rubrica.

Saremo lieti di trattare argomenti d’interesse dei lettori che ne facciano richiesta all’email segreteriasmolt@gmail.com

Il CD SMOLT